Chevelle, 'Tanto di cappello al toro' - Recensione dell'album

 Chevelle, ‘Tanto di cappello al toro’ – Revisione dell'album

Chevelle sono tornati con il loro sesto album in studio 'Hats Off to the Bull' ed è un'impressionante raccolta di inni incisivi e brani melodici.

L'album inizia con il potente singolo ' Faccia a terra ,' una melodia che è stata descritta dalla band come una 'canzone arrabbiata su persone che sono state prese dallo schema Ponzi che Bernie Madoff ha avuto per tutti quegli anni'. La traccia ha già risuonato a gran voce con i fan del rock, poiché si trova in cima all'attuale classifica di airplay rock attivo.

'Ruse' è una delle tracce più impressionanti dell'album, con riff rimbombanti e melodie versatili, mentre il frontman Pete Loeffler mostra la sua ampia estensione vocale che può andare da un sussurro a un urlo inflessibile.



Dopo 'Ruse' c'è la canzone molto accattivante 'The Meddler', con un ritornello estremamente contagioso: ' Beh, non appartengo a qui / Non si adatta al tuo stile / Senti il ​​tuo piede sinistro / Ora incontra il mio destro .' Non c'è da stupirsi che il batterista Sam Loeffler ci ha detto che è fortemente considerato come il prossimo singolo estratto dall'album.

'Piñata' porta l'ascoltatore in una spirale caotica con i suoi riff di chitarra a tempo alto. Dall'altra parte dello spettro, 'Envy' cambia il tempo dell'album rallentandolo senza perdere il suo vantaggio. È una traccia sorprendente con un accumulo intenso e linee di basso morbide.

Un'altra traccia di spicco è la melodia 'Prima Donna'. Sebbene sia guidato dalle chitarre acustiche e dalla voce più morbida di Pete Loeffler, riesce comunque a mantenere un'atmosfera inquietante che si adatta alla furia mostrata nel resto dell'album.

Nel complesso, 'Hats Off to the Bull' è una solida pubblicazione piena di riff pesanti, strati vocali intriganti e pattern di batteria fragorosi che mostrano la maturità di Chevelle come band pur mantenendo il suono progressivo che i loro fan hanno abbracciato nell'ultimo decennio.

4 stelle
aciddad.com