Slash parla di 'Apocalyptic Love', pubblicità dello zoo con Betty White e altro

  Slash Talks ‘Apocalyptic Love,’ Pubblicità dello zoo con Betty White e altro

Oggi (27 marzo) abbiamo avuto l'opportunità di intervistare il leggendario ex- Guns N' Roses / Revolver di velluto chitarrista Barra sul suo prossimo album, 'Apocalyptic Love'; la registrazione con il cantante degli Alter Bridge Myles Kennedy; il suo amore per gli animali, Betty White + molto altro.

Abbiamo già pubblicato la notizia accattivante che Slash ' mi piacerebbe ' unisciti alla formazione dei Guns N' Roses dell'era 'Appetite for Destruction' durante l'ingresso della band nella Rock and Roll Hall of Fame. Ora vi diamo la nostra intervista completa con l'iconico axeman.

Godetevi l'intervista esclusiva di Loudwire con una delle più grandi leggende viventi del rock 'n' roll, Slash.



Per il nuovo album 'Apocalyptic Love', una cosa che ho trovato molto interessante è che l'hai effettivamente registrato su nastro analogico e così poche persone lo fanno al giorno d'oggi. Qual è stata l'ispirazione per questo?

Ho fatto anche l'ultimo disco in analogico. Sono fermamente convinto che il nastro suoni meglio per la registrazione di una band rock 'n' roll - per la batteria e la registrazione di amplificatori e così via - è molto più caldo. E alla fine, se riesci a metterlo su vinile, è comunque la migliore esperienza di ascolto. Quindi ho fatto abbastanza registrazioni digitali per sapere sicuramente cosa mi piace di più. Non producono nastro come una volta, se riesci a trovarlo, per me è un modo ottimale di registrare.

Ed è super costoso al giorno d'oggi.

È raro, non fanno il nastro come una volta, quasi per niente. Abbiamo una scorta di nastri in studio ed è quello che abbiamo usato.

Hai avuto un'ampia varietà di stili di gioco con Guns N' Roses, Velvet Revolver e con il tuo lavoro da solista. Cosa possono aspettarsi i fan da 'Apocalyptic Love' in termini di stile di chitarra.

Voglio dire, è un disco rock piuttosto semplice e diretto. È piuttosto indicativo di quello che faccio. Non posso davvero dire nulla su stili particolari al di fuori di ciò che le persone potrebbero avere familiarità con il mio. La differenza più grande è perché abbiamo registrato l'album dal vivo, è molto spontaneo.

Nessun click track?

No, penso che abbiamo contato tutto da soli. Non credo che abbiamo usato un clic, forse su un paio di canzoni, ma sono tutti che suonano in quel momento. Non c'è niente come volare con le chitarre da qualche altra parte e tutto quel genere di cose. Probabilmente è il disco registrato più spontaneo che ho fatto finora.

Stai collaborando con Myles Kennedy in 'Apocalyptic Love'. Oltre ad alcune voci solide, cos'altro porta in tavola?

Beh, è ​​un grande cantante, ha un grande stile lirico e tutto sommato, è solo la sua personalità di frontman, quindi è difficile per me spiegare a parte il fatto che è un grande cantante ed è un grande cantautore.

Quando si tratta del processo fisico di scrittura e registrazione, come paragoneresti la tua mentalità creativa ora a quando eri all'inizio?

Voglio dire, lo faccio da molto tempo, quindi ho molti anni di esperienza alle spalle rispetto a quando ho iniziato. Ogni record è diverso. Ogni volta che fai un album è un po' diverso: non c'è un modo prestabilito per farlo. Con questo disco in particolare, ho scritto tutto sulla strada, che è molto diverso per me da quando ho iniziato ovviamente. A parte questo, non è proprio una mentalità, sai? Non è come una sorta di stato Zen in cui devi entrare prima di poter effettivamente creare qualsiasi cosa. Quindi, è proprio ovunque tu sia in quel particolare momento che le idee stanno arrivando.

E hai detto che hai scritto l'intero album on the road. C'è qualcosa della strada in particolare che ti ispira rispetto all'essere a casa?

È solo che sei in viaggio, quindi scriverai da qualche parte. [Ride] Se sei in tour, scrivi lì, se sei a casa, scrivi a casa. Abbiamo trascorso molto tempo in viaggio in questo ultimo tour, quindi ho iniziato a raccogliere idee mentre ero là fuori. Penso che la differenza al giorno d'oggi sia che invece di passare tutto il tempo tra un concerto e l'altro al bar dell'hotel o per strada a drogarmi, mi ritrovo preoccupato per la scrittura.

È un buon interruttore. Trovi che sia meglio essere fuori dalla tua zona di comfort per scrivere un album?

Non vedo perché sarebbe così, essere fuori dalla tua zona di comfort per scrivere, a meno che tu non voglia scrivere di qualcosa di estremamente scomodo. [Ride] Alcuni scrittori, persone che scrivono libri o giornalisti si mettono in situazioni imbarazzanti in modo da poter scrivere in modo efficace sul loro ambiente, ma per quanto riguarda la scrittura di canzoni non vedo alcun motivo per cui vorresti essere fuori dalla tua zona di comfort .

C'è un nuovo documentario di cui farai parte, incentrato sulla Sunset Strip, la rivoluzione musicale e tutti gli eccessi che sono accaduti lì. Cosa possiamo aspettarci di vedere da te nel documentario?

Non ne ho idea. Qualcuno me ne ha parlato. Qualcuno deve avermi intervistato a un certo punto e mi ha detto che c'era un'intervista. Penso che Matt Sorum abbia qualcosa a che fare con questo e quindi ho fatto l'intervista. Ho una storia abbastanza forte da quando sono cresciuto in quella zona, ma non ricordo nulla a riguardo. [Ride] È passato molto tempo.

[Ride] La memoria è un po' confusa?

No, riguardo all'intervista stessa.

Quindi è passato molto tempo nel processo.

Sì, è stato un paio di anni fa, se ricordo bene.

Si concentrerà principalmente sulla musica o sugli eccessi?

Non lo so. Ho fatto un'intervista, non ricordo nemmeno quale fosse il contesto dell'intervista, quindi me ne ero completamente dimenticato e qualcun altro me lo ha chiesto e me lo sono ricordato di recente, negli ultimi due giorni .

Sei stato in un sacco di spot pubblicitari con Betty White per lo zoo di Los Angeles. È davvero bello vedere un personaggio pubblico in televisione in uno spot che ti piace davvero guardare. Come è successo?

Io sono nel consiglio dello zoo di L.A. e Betty è nel consiglio dello zoo di L.A., ma siamo una specie di celebrità residenti, immagino? Siamo i personaggi pubblici più conosciuti nel board. Quindi c'è questa nuova mostra che è stata aperta [e] molto attesa da anni, che è la nuova mostra sui rettili. E io sono un grande sostenitore dell'intero, sorta di, supporto per i rettili, e così sono venuti da noi e hanno detto, sai, 'Vorresti fare delle pubblicità per aiutare a promuovere l'inaugurazione di 'The Lair?,' come si chiama. Quindi abbiamo detto 'Sì', e poi hanno scritto queste pubblicità che pensavamo fossero piuttosto divertenti e abbiamo appena trascorso un pomeriggio allo zoo a fare queste pubblicità. Ma conosco Betty da cinque o sei anni.

Attraverso lo zoo?

Sì, ma sono sempre stato un suo fan dai tempi di 'Mary Tyler Moore', e quindi è solo questa piccola signora davvero vivace, energica, la cui super, super acuta ed esilarante. Quindi sì, ci siamo divertiti.

Cosa fai effettivamente come membro del consiglio?

Ci sono così tante cose che succedono, soprattutto perché al momento lo zoo è di proprietà della città e stiamo cercando di trasformarlo in uno zoo di proprietà privata - quindi c'è un sacco di burocrazia che va di pari passo - ma tutto ciò che ha a che fare con il budget dello zoo, che ha a che fare con nuovi animali che entrano ed escono. Abbiamo avuto un problema un paio di anni fa con un elefante che stavamo trasferendo in un nuovo recinto e abbiamo avuto alcuni scontri con le persone per i diritti degli animali. Roba del genere. Ci sono sempre cose da fare con lo zoo e quindi il consiglio prende tutte le decisioni dello zoo. Sono un fanatico degli animali.

Com'è quel processo? Prenderlo da uno zoo di proprietà del governo e renderlo privato?

È piuttosto complicato. Ci sono molte parti mobili. In realtà, quando si arriva al punto, è tutta politica.

Ci sono nuove band che ti piacciono davvero o da cui prendi ispirazione per questo nuovo album?

Sicuramente non ci sono nuove band da cui ho preso ispirazione per il disco, ma ci sono un paio di nuove band... È un periodo davvero strano nella musica rock e penso che molte delle nuove band abbiano un tipo di energia diverso da quello che mi ha eccitato . L'ultimo assalto di nuove band davvero fantastiche che ricordo è stato nei primi anni '90. E quindi è stato un po' lento, ma ci sono alcune nuove band interessanti. Penso agnello di Dio è fottutamente fantastico. In realtà c'è di più nell'heavy metal, nell'heavy metal, che in quello che considero rock n' roll, che è... band come Aerosmith . Non sono uscite nuove band con quel tipo di blues in corso. Hai una specie di band come Shinedown , con cui andiamo in tour, che sono una buona band, sono sicuramente in una classe tutta loro. Pugno mortale a cinque dita è un altro, ci sono un sacco di band come quella, che penso siano in realtà piuttosto buone, ma sicuramente non ho avuto alcuna ispirazione per il nuovo album da loro.

Vedi qualche band al giorno d'oggi che pensi possa essere all'altezza dei Guns N' Roses, o dei Nirvana, dei Rage Against the Machine, degli Smashing Pumpkins? Ti piacciono quelle band estremamente popolari e super innovative?

Uhm... e non è una nuova band, lui [Dave Grohl] continua a fare dischi, quello sarebbe il Foo Fighters . Probabilmente la band più recente uscita che penso sia davvero solida. Molti degli altri, proprio da cui non sono stato davvero ispirato.

'Apocalyptic Love' di Slash uscirà il 22 maggio.


aciddad.com